Firenze Insolita: Molti fiorentini ancora oggi non conoscono l’opportunità di visitare la città da un punto di vista unico, ossia attraverso il loro splendido fiume Arno.
In molte città europee si possono trovare ancora oggi delle gite in battello o a bordo di piccole imbarcazioni e anche Firenze non viene meno a questa tradizione.

Ma le gite in barca sull’Arno hanno davvero un sapore speciale, sopratutto perché il barchino è spinto dalle forti braccia di uno dei Renaioli che fino a quasi un secolo fà, grazie a questa attività, raccoglieva la rena per costruire tutti gli edifici della splendida Firenze. Un compito duro e gravoso, che i renaioli facevano con dedizione e grande competenza. Il fiume è sempre stato fonte di ricchezza per Firenze ma anche luogo di morte, un tempo infatti quasi nessuno sapeva nuotare ed erano gli stessi Renaioli addetti al salvataggio dei poveri fiorentini che cadevano in Arno.

Ora l’attività di cavare la rena non è più attiva ma i Renaioli non vogliono far morire questa antica tradizione per questo oggi è rimasto il piacere di portare sulle loro piccole imbarcazioni i visitatori che vogliono davvero vivere un pezzo di storia fiorentina lasciandosi cullare dai flutti e ammirando la città e i suoi ponti da una prospettiva mai vista.
Una piccola perla preziosa ancora da scoprire e che proprio per questo conserva intatta la sua unicità.